Video Game Therapy: un nuovo modo di vedere i videogiochi
Video Game Therapy: un nuovo modo di vedere i videogiochi
Conosci il terapeutico che possono avere i videogame? Scopri in questo corso come i videogiochi possono essere integrati in percorsi di cura e riabilitazione

Destinatari

Per tutti

Categoria

Voucher Regione Lombardia

Argomento

Competenze Professionali

Modalità

Videoconferenza - Aula

Durata Corso

30 ore

Numero di partecipanti

6-12

Costo

€ 800

Sede

online

Obiettivi del corso

La Video Game Therapy (V.G.T.) è uno strumento di grande utilità per gli psicologi e medici che si prefiggono obiettivi terapeutici supportivi o espressivi verso i loro pazienti, sia in contesti privati che istituzionali.

 

Così come l’attività di “gioco”, permettono ai bambini di esprimere inconsciamente degli aspetti del proprio mondo interno ed esterno. Anche i videogame garantiscono questo risultato, in quanto sono un “gioco” in tutto e per tutto, ma accessibile a utenti di età superiore a quella infantile.

 

Questo percorso ha la finalità di fornire a psicologi e psicoterapeuti nuovi strumenti da integrare nei percorsi e nei setting terapeutici approfondendo le dinamiche d'intreccio con le metodologie utilizzate.

 

Per le cooperative sociali o le associazioni che si occupano di attività terapeutica soprattutto verso i più giovani risulta quindi essere uno strumento innovativo e altamente professionalizzante, per i liberi professionisti risulta un percorso necessario per meglio relazionarsi nei confronti dei pazienti.
 

 

Contenuti didattici

Il corso prevede sessioni articolate in 5 moduli.

 

  • Conoscere il videogioco: non solo adolescenti: chi gioca, dove gioca e a cosa si gioca; il fenomeno del gioco negli aspetti sia ludici che clinici; elementi simbolici presenti nel videogioco; una tipologia di videogiochi ad uno terapeutico; quali giochi sono adatti alla terapia e quali no
     
  • Le storie di vita raccontate tramite il videogioco: la narrazione di sé in contesti clinici; il copione di vita come elemento di aggancio per il videogioco; la narrazione interna ad un videogioco; quali elementi considerare per scegliere un videogioco per il paziente 
     
  • Io, l’Avatar e l’al tro: i personaggi presenti nel videogioco e il loro valore evocativo; come costruisco il mio avatar; il triangolo drammatico (vittima, salvatore, persecutore) all’interno del videogioco; il giocatore e il caregiver: come stare  in relazione con il giocatore durante una seduta
     
  • Emozioni nel videogioco: il mondo emotivo presente nei videogiochi; il videogioco come contenitore e spazio di deposito emotivo; come lavorare con l’intensità emotiva e il controllo degli impulsi con i videogiochi; giochi che aiutano a decodificare la rabbia; giochi che sviluppano il senso di scoperta; il mondo valoriale presenti nei videogiochi
     
  • Il protocollo di lavoro: il setting terapeutico nella #VGT; il percorso terapeutico nella #VGT (singola seduta e intero percorso); quali console usare e dove: PS4, Nintendo switch, PC, cellulare, WII; la #VGT in contesti gruppali; l’uso della realtà virtuale nella #VGT; presentazione di schede di analisi dei titoli di videogioco più utilizzabili

 

 

Richiesta di iscrizione

Compila il form per partecipare al corso